>>>  Strutture  >>> 

Faq

Qual’ è la differenza tra l’ eseguire una prestazione sanitaria in convenzione diretta e richiedere un rimborso?
Le prestazioni eseguite in via diretta presso i centri convenzionati QuAS non necessitano di anticipazione di spesa da parte dell’assistito. La richiesta di rimborso indiretta presuppone una spesa sanitaria sostenuta e la presentazione della relativa documentazione di spesa. La scelta della procedura diretta o indiretta spetta esclusivamente all’assistito
Quali sono i centri convenzionati QuAS?
L’elenco dei centri convenzionati con QuAS è consultabile alla sezione “strutture convenzionatie”
Come prenotare una prestazione in convenzione diretta?
La procedura per effettuare prestazioni in convenzione diretta è la seguente. Il Quadro deve prenotare un appuntamento presso il centro prescelto dichiarando di essere un associato Quas (l’appuntamento va richiesto per tutte le prestazioni sanitarie - ivi comprese le analisi diagnostiche - alcuni giorni prima dell’effettuazione delle prestazioni).
Qual è la procedura da seguire in caso di prestazioni in convenzione diretta?
I centri convenzionati sono collegati telematicamente con i nostri archivi e possono procedere immediatamente alla consultazione della posizione degli iscritti: nel caso essa risulti regolare i centri procedono direttamente alla prenotazione.
Qualora l’autorizzazione alla prestazione non risulti automatica a causa di una irregolarità, la procedura prevede l’invio di una richiesta specifica di autorizzazione da parte del centro diagnostico alla Cassa che, una volta verificata l’iscrizione del Quadro e la regolarità contributiva dell’azienda, invierà a sua volta l’autorizzazione alla struttura sanitaria. Sarà cura del centro diagnostico attivare la procedura appena menzionata presumibilmente all’atto della prenotazione.
In caso si rendesse necessario attivare la richiesta di autorizzazione ai nostri uffici, non è necessario contattare la QuAS per la verifica della posizione e la conferma del diritto alla prestazione: le richieste di autorizzazione vengono lavorate quotidianamente e pertanto sarà sufficiente contattare nuovamente il centro uno o due giorni dopo la richiesta di prenotazione per avere la conferma della autorizzazione agli accertamenti diagnostici richiesti.
Per usufruire delle prestazioni in convenzione diretta è necessaria la prescrizione del medico?
Si, la prescrizione medica contenente diagnosi o sospetto diagnostico è un documento necessario senza il quale il centro è autorizzato a non eseguire la prestazione anche se già prenotata. I centri sono autorizzati ad accettare anche prescrizioni mediche in fotocopia ma solo entro il termine di 90 giorni dalla data di emissione.
Come richiedere una convenzione?

La struttura sanitaria interessata potrà inviare una mail di candidatura all’indirizzo convenzioni@quas.it specificando la regione e la provincia di riferimento ed allegando la propria carta dei servizi

Come prenotare i pacchetti di prevenzione (check up)?
E’ possibile eseguire singoli protocolli di prevenzione o combinazioni di più protocolli che potranno essere effettuati al massimo una volta per anno (01/01 - 31/12). Le diverse opzioni sono consultabili sul Tariffario al seguente link (pg.67). Tariffario Nomenclatore Ai fini della prenotazione In convenzione è necessario scegliere la tipologia di prestazione prescelta prima di contattare la struttura.